Vi presento Nina

E’ stato semplice invaghirsi di Nina.

Era già qualche mese che rimuginavamo sulla possibilità di adottare un asino. Perchè se il cavallo è il più bello e bravo della classe, l’asino, che in classe stava sempre dietro la lavagna, è sicuramente il più simpatico…e forse questa familiarità ci attirava più che mai.

L’abbiamo vista in un recinto, subito curiosa ma non invadente, con due occhi dolci e scuri, una macchia bianca sulla fronte ed un muso morbido e peloso sovrastato da due splendide orecchie grigie, grosse, lunghe ed appuntite.

Non c’è voluto molto per capire che era l’asina perfetta per noi!

Così ieri Nina è finalmente arrivata a casa, tra l’interesse generale dei gatti, delle pecore e dei cani.

I primi forse per le grandi dimensioni, le seconde quasi certamente per quelle strane orecchie all’insù, gli ultimi sicuramente per quel nuovo odore di cacca equina!

Lei dal canto suo, timida come sempre gli ultimi arrivati, è passata a presentarsi offrendo a tutti il suo muso, annusando e lasciandosi annusare, semplicemente fidandosi e dimostrando da subito il suo carattere mite. Vien da se però che la cocciutaggine ostinata degli asini non è nè mito nè leggenda, in stalla infatti, seppur zeppa di carote, non c’e stato modo di farla entrare!

Un animale a cui è difficile rimanere indifferenti e a cui è facile affezionarsi,

poi, con questo muso, giudicate voi!

Benvenuta Nina.

 

 

 

2 thoughts on “Vi presento Nina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...